Campo Scout

Ed eccomi tornato dal campo scout. Due settimane passate completamente nel verde, sotto al sole (che davvero ‘spaccava le pietre’), senza cellulare e computer e soprattutto in completa autonomia!

Il campo di reparto diciamo che si divide in: montaggio, attività, cucina, hike, e smontaggio. I primi giorni sono dedicati al montaggio: ossia tutte le squadriglie (gruppi di ragazzi/e) montano la sopraelevata, poi la tenda la cucina ed il tavolo con filagne e palanche (forse però risulta troppo difficile capire…). La sopraelevata è una specie di piano rialzato costruito da noi sopra il quale si monta la tenda; il tavolo consiste in due filagne orizzontali dove sedersi e sopra un ‘tavolo’ costruito con tavole di legno, con quello che si trova, e la cucina consiste in bidoni (sostenuti da altre filagne ma è complicato da spiegare…) in cui accendiamo il fuoco e sopra cuciniamo nelle nostre pentole (che chissà perchè diventano sempre nere… Ed è per questo che si fanno i turni di lavaggio, ed ognuno di noi è impegnato anche a lavare le pentole dopo pranzo e cena). Una volta finite le costruzioni (alle quali si aggiunge anche l’issa, un posto dove ogni giorni si ‘issa’ e ‘ammaina’ la bandiera italiana e dell’agesci, associazione di cui faccio parte) si inizia il campo. Continue attività (organizzate tutte da noi -non dai capi-, per questo dicevo in completa autonomia) ci tengono impegnati, e alla sera poi si fa il fuoco cantando tutti insieme mentre qualcuno suona le canzoni alla chitarra. Poi viene l’hike, ossia due giornate in cui i capi ci danno una destinazione a squadriglia e noi dobbiamo andarci, passarci la notte e poi tornare. Penso sia il momento più bello, nel quale c’è anche più autonomia e compattezza. A noi ci avevano avvisato che il nostro hike sarebbe stato diverso dato che doveva essere una sorta di ‘punizione’ in quanto avevamo fatto la Cristoforo Colombo in bicicletta, senza avvertire i capi, eppure è stato il più bello di tutti. Siamo andati a Rieti, dove abbiamo parlato con una ragazza del pronto soccorso che ci ha spiegato alcune tecniche riguardanti il ‘primo soccorso’, e poi siamo andati insieme a Benito (un signore troppo simpatico!), componente della Legambiente a pulire una discarica abusiva. Lì abbiamo trovato di tutto e di più, e c’erano perfino lastre di amianto, ma a quelle ci ha pensato Benito, per noi era meglio non toccarle. Purtroppo questa esperienza è durata poco perchè dopo 40 minuti ha iniziato a piovere e siamo dovuti andare nel nostro rifugio (una chiesa) dove avremo passato la notte. Poi la sera siamo usciti fino a tardi per Rieti e ci siamo divertiti a girare per il centro. Ed in sostanza il campo termina con la fase di smontaggio, dove si smonta tutto, e poi l’ultimo giorno si danno i punti delle varie gare fatte, come per esempio quella di cucina, ma noi non l’abbiamo vinta, anche se il nostro menù comprendeva pennette alla vodka…

Annunci

4 Risposte to “Campo Scout”

  1. Marco Says:

    Che bravo che sei a tenerti cosi` impegnato durante l’estate! Io quando andavo a scuola non facevo proprio nulla durante l’estate!

    Vedrai che queste esperienze ti serviranno tantissimo per disimpegnarti quando crescerai: ci sono persone che si perdono facilmente, che si spaventano se non riconoscono il luogo dove sono, mentre tu sicuramente ti saprai orientare e rimarrai calmo in ogni situazione difficile.

  2. Pandoro Says:

    Per esempio se ‘Bologna dovesse essere sommersa…’

    …me la saprei cavare? 😀

  3. Artemisia Says:

    Bravo! Una bella esperienza. Ha ragione Marco. Sono tutte cose che ti serviranno. C’e’ gente (soprattutto maschi) che arriva a 30 anni e non sa farsi nemmeno la valigia da se’. E poi da’ sicurezza sapersela cavare anche nelle difficolta’.
    In casa mia ormai ti ho soprannominato “il mio figliolo adottivo” 😉

    Ora ti riposi un po’ vero?!?!

  4. Pandoro Says:

    Per il momento si…

    Più in la un’altro viaggio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: