Music

Oggi il mio insegnante di batteria mi ha fatto fare questo piccolo quiz, e ve lo volevo proporre anche a voi.

Senza che cerchiate su internet, o che apriate la vostra cartella piena di file mp3 o che andiate a rovistare nei vostri scaffali pieni di cd e di vinili, se ci riuscite e siete interessati, provate a rispondere a questa piccola prova, riguardante il vostro bagaglio musicale.

Che gruppi, cantanti pensi si siano sviluppati in questi anni?

-60

-70

-80

-90

Commentate, e cercate di impiegare il minor tempo possibile!

(tranquilli, non è un meme ‘diabolico’!)

Annunci

10 Risposte to “Music”

  1. Lorenzo Says:

    Ma sono troppi! Comunque, posso dire:
    Anni ’60: Fabrizio De André, Francesco Guccini, Ornella Vanoni, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Beatles, Rolling Stones, Queen, Bob Dylan, Jimi Hendrix (se si scrive così), Georges Brassens, Simon & Garfunkel, Adriano Celentano.
    Anni ’70: Fabrizio De André, Francesco Guccini, Ornella Vanoni, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Beatles, Rolling Stones, Queen, Bob Dylan, Bruce Sprengsteen, Franco Battiato, Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Edoardo Bennato, Lucio Battisti, Roberto Vecchioni, Fiorella Mannoia, Led Zeppelin, Pink Floyd, Ennio Morricone, John Williams, Angelo Branduardi, Iron Maiden, Ivano Fossati, Adriano Celentano, Rino Gaetano.
    Anni ’80: Fabrizio De André, Francesco Guccini, Ornella Vanoni, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Rolling Stones, Queen, Bob Dylan, Jimi, Bruce Sprengsteen, Franco Battiato, Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Edoardo Bennato, Lucio Battisti, Roberto Vecchioni, Fiorella Mannoia, Led Zeppelin, Pink Floyd, Ennio Morricone, John Williams, Angelo Branduardi, Ivano Fossati, Adriano Celentano; c’è qualche gruppo che nasce, ma non ricordo i nomi. Forse i Metallica?
    Anni ’90: Fabrizio De André, Francesco Guccini, Ornella Vanoni, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Bob Dylan, Bruce Sprengsteen, Franco Battiato, Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Edoardo Bennato, Lucio Battisti, Roberto Vecchioni, Fiorella Mannoia, John Williams, Angelo Branduardi, Green Day e qualcun altro.
    Saluti e baci.

  2. Lorenzo Says:

    Mi sono scordato Loredanda Berté e Mia Martini! E ci aggiungo anche Mina e Milva e Alice ed Elisa!

  3. Pandoro Says:

    Ps: prima di scrivere, non leggete i commenti altrui! lol

  4. Fortikaĵulo (alias Irnerio) Says:

    Anni ’60 Quartetto Cetra, Renato Carosone, I Brutos, Fred Buscaglione…
    ” ’70 Emh…, prima di andare avanti, ma che domanda è: “gruppi (e/o) cantanti… pensi… sviluppatiii”?
    Ma ti rendi conto che si potrebbero fare migliaia di nomi magari alla rinfusa?
    La cultura musicale si dimostrerebbe:
    a) Scrivendo più nomi possibile in ordine sparso per ogni periodo decennale?
    b) Elencandoli in ordine cronologico, alfabetico, per n° di componenti se sono complessi, a casaccio, giovanissimi, attempatelli, vecchiotti, maschi, femmine, promiscui…?
    c) Distinguendo quelli che ci piacciono o ci sono piaciuti da quelli che ci hanno fatto cag…?
    d) Solo italiani, pure stranieri, mondiali, interplanetari, intergalattici, ecc.?
    e) Nomi e cognomi di chi suonava la batteria?
    E no, protesto! Anzi, chiedo che mi sia riformulata la domanda. Oppure che mi sia fatta la domanda di riserva.
    _____
    In realtà, il fatto è che sono stato colto in fallo; se la risposta serve per dimostrare la propria cultura musicale (nazionale e internazionale), beh, lo ammetto: io sono analfabeta.
    Non ho copiato! Per forza, ho quasi consegnato in bianco.
    (Si scherza eeeh!)

  5. Pandoro Says:

    In verità questo test era più diretto ad i ragazzi, per vedere se noi più giovani sappiamo l’età di nascita (non anagrafica dell’individuo, ma l’anno di creazione del gruppo) dei gruppi e cantanti, che possiamo dire, hanno fatto la storia. Siccome questo piccolo test i prof. lo hanno fatto fare a quasi tutti gli ‘alunni’, si è visto che quasi nessuno (compreso me!) sa la data di creazione. E non sapendole siamo andati a memoria. Per spiegarmi meglio, quando mi ha chiesto anni ’60, io ho messo Queen (che è già sbagliato), Rolling Stones Beatles e Mina: sono l’unico che ha messo una voce femminile nelle cavie della scuola di musica. Ma la data del suo esordio non la sapevo, e ho tirato a caso ’60 in quanto le immagini di Mina in tv sono sempre in bianco e nero. Lo scopo era quello di capire in che metodo noi più giovani abbiniamo un gruppo/cantante ad un anno. Forse mi sarò spiegato male…
    E forse qui di giovane c’è solo Lorenzo (ma lui ha Wikipedia dentro il cervello), Francesco e Luca, e quindi questo piccolo test per alcuni può essere scontato.

    Ci riprovo: lo scopo era quello di vedere quale tipo di musica i ragazzi danno oramai per scontato e vecchio, ed il perchè abbinano un cantante ad un preciso periodo.

    Spiegato male? :S

  6. Marco Says:

    OK, non e` che sia proprio un ragazzo ormai… forse si’, non so… comunque direi

    ’60: Caterina Caselli, The Beatles, Elvis (?), The Rolling Stones, Tony Dallara, Nilla Pizzi (?), Little Tony
    ’70: Abba, Jackson 5, BeeGees, Gloria Gaynor, Cher, Village People, Pupo
    ’80: Michael Jackson, Madonna, SoftCell, Dead or Alive, Whitney Huston, Phil Collins, Eros Ramazzotti, Giuni Russo, Mia Martini, Umberto Tozzi, Mango, Raf, Enrico Ruggeri, Cindy Lauper, R.E.M., Matia Bazar, Luca Carboni, Duran Duran, Bros, Spandau Ballet, Kylie Minogue
    ’90: Mariah Carey, Nirvana, Blur, Oasis, Soundgarden, Alanis Morrisette, Everything but the Girl, Moby, Jamiroquai, Take That, Spice Girls, East 17, The Cranberries, The Cardigans, New Kids on the Block

    Per ora mi vengono in mente questi…

  7. Pandoro Says:

    Anche te come me niente Bob Dylan o Elvis…

  8. Lorenzo Says:

    Sempre non andando a vedere in siti o cartelle: probabilmente mi sbaglio, ma sapevo che Phill Collins si fosse “svilluppato” negli anni ’60 o ’70; credo che Michael Jackson abbia ottenuto il successo negli anni ’80 (con l’album “Thriller”), ma abbia iniziato la sua carriera nel decennio precedente.
    Ho qualche dubbio anche su Mia Martini e sui R.E.M.

    Per Pandoro: ma Elvis Presley non si è sviluppato negli anni ’50? A me pare così.

  9. Marco Says:

    @ Lorenzo: Il primo album da solista di Phil Collins (senza i Genesis) è uscito nel 1981.
    Hai ragione su Michael Jackson che ha iniziato negli anni ’70, non ’80.
    I R.E.M. si sono formati a Seattle nel 1980
    Mia Martini ha iniziato nel 1971 perciò hai ragione anche su di lei!
    E hai ragione anche su Elvis che appartiene agli anni ’50.

  10. Artemisia Says:

    Non lo so. Sono piuttosto ignorante in merito. Senza leggere gli altri commenti ho immagino che “sviluppati” volesse dire quando hanno costituito il gruppo o lanciato la prima canzone. Se la domanda invece fosse quando hanno avuto il loro maggiore successo, forse qualcosina potrei sapere.

    Ma tu suoni anche la batteria? Ma quante cose fai! Complimenti!
    Artemisia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: