Malato di Agorafobia esce dopo 30 anni e muore

Ci troviamo in Scozia, a Montrose, nei pressi di Angus.
Duncan Gibb, 49enne, da quando aveva subito un’aggressione da parte dei suoi cotanei all’età di 18 anni, era rientrato a casa dicendo che non sarebbe più uscito.
«ha mantenuto la parola per 30 anni» dice sua madre Christina Gibb al Daily Telegraph.
Per 30 anni non è uscito di casa, sempre la madre, spiega che Duncan era sempre attivo in casa e si teneva sempre occupato o con la sua grande televisione o ascoltando musica, gli piaceva molto.
Poi però, agli inizi di Gennaio, Duncan si è fatto coraggio ed è uscito di casa senza avvertire nessuno e da lì è scomparso.
È stato trovato dalla polizia, morto.
Non si sanno ancora le cause del suo decesso, ma la polizia non ha ancora messo nessun nome sul registro degli indagati.

Annunci

3 Risposte to “Malato di Agorafobia esce dopo 30 anni e muore”

  1. alicesu Says:

    sembra l’epilogo del film Thomas in Love…

  2. Lorenzo Says:

    Probabilmente il tizio ha preso spunto da Thomas in Love.
    O il contrario?
    Tralasciamo…

  3. P@ola Says:

    Troppe emozioni, troppo forti e tutte assieme ….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: